LA NOSTRA STORIA

Il mestiere che mi sono creata ha radici nella grande casa in campagna in cui sono cresciuta, prima di sette fratelli, in un clima di fervida creatività.
Figlia di artisti e musicisti eclettici, sono stata cresciuta con un approccio pratico alla vita.

Ho fondato Larimeloom nel 2007, quando, fresca di liceo, stavo cercando il mio posto nel mondo. Avevo la vecchia macchina da cucire Singer di mia madre, una montagna di pezzi e pezzettini di stoffe colorate, e un’attitudine naturale verso il fare creativo.

Ho iniziato così a cucire, lavorando direttamente con i tessuti, tagliando e modellando i materiali in maniera intuitiva. Il brivido che mi dava la stoffa mentre scorreva rapida tra le mie dita e magicamente si trasformava in un qualcosa di utile ed esteticamente appagante fu qualcosa di indescrivibile. In quei primi anni di attività cucivo per ore e ore, innamorata di ogni abito mentre lo vedevo nascere tra le mie mani.

La quantità di ore che ho dedicato al cucito e il numero di abiti che ho creato mi hanno aiutato a migliorare velocemente, e con le mie abilità crescevano anche la mia creatività e la mia capacità di tradurre le idee in vestiti sempre più raffinati da un punto di vista estetico e sartoriale.

Nel corso di questi anni la passione che ho per il mio lavoro è cresciuta e si è intensificata, mentre le infinite possibilità che mi offre da un punto di vista sia artistico che tecnico mi ispirano quotidianamente.

Adoro fare le cose con le mie mani e mi piace l’idea che qualcuno là fuori possa apprezzare ciò che ho fatto.

Mi piace il senso di soddisfazione che segue il completamento di un nuovo progetto, sempre diverso dal precedente, e la creazione di qualcosa dal nulla, qualcosa che vivrà poi una vita propria, che sarà vissuto e apprezzato da chi lo indosserà.

Il mestiere che mi sono creata ha radici nella grande casa in campagna in cui sono cresciuta, prima di sette fratelli, in un clima di fervida creatività. Figlia di artisti e musicisti eclettici, sono stata cresciuta con un approccio pratico alla vita.

I miei primi passi nell’artigianato furono gioielli di perline, sciarpe fatte a maglia, cesti in salice e una passione per la tessitura a telaio e per la tintura vegetale.

Dal 2007 ho fatto migliaia di vendite con clienti soddisfatte in tutto il Mondo; per maggiori dettagli leggi la pagina recensioni dove trovi alcuni commenti delle mie clienti.

abito da sposa su misura made in italy

Una foto storica del mio primo laboratorio con le mie prime macchine da cucire. 

Dodici anni di artigianato, creazioni, spostamenti, esplorazioni e crescita. 

2007 _______________  

The Start 

Il mio primo laboratorio fu una stanza della grande cascina dove vivevo con la mia famiglia, possedevo una vecchia macchina da cucire Singer di mia madre, una scorta di stoffe e un talento nel fare le cose con le mani.

Vedere le mie creazioni mi dava energia.
Progettavo i modelli direttamente con il tessuto, inventando il mio modo di fare sartoria. 

L’emozione della stoffa che scorreva sotto le dita e magicamente si trasformava mi conquistò.

La gran quantità di ore trascorse a cucire mi portò ad accrescere rapidamente competenza e manualità; la qualità e la complessità degli abiti che stavo producendo andava sempre migliorando.

Di pari passo con il lato manuale, andai a consolidare il lato professionale dell’attività, decisi così di trasferirmi in città per avere maggiore autonomia ed un laboratorio più spazioso.

abito su misura handmade in italy

____ 2011 ___________

Autonomia e Sfida

Vivere in città ad Alba ed avere un mio spazio indipendente consolidò e diede corpo all’attività.

I nuovi spazi mi permisero di approfondire ed esplorare diversi ambiti: iniziai a creare i miei primi modelli di abito da sposa, tra cui Amaryllis e Tilia. La tintura naturale fatta a mano, dopo anni di sperimentazioni, iniziò a essere parte integrante della mia collezione.      

La linea Everyday crebbe e si arricchì di modelli dalle linee versatili e multifunzionali.

_______ 2013 ________ 

Spazio e Potenzialità

Passione, innovazione, e il sempre crescente bisogno di spazio per sperimentare mi portarono a trasferire il mio laboratorio in uno spazio più ampio, strutturato e   facilmente accessibili dalle clienti. 

Nel 2013 trasferii così il mio atelier, sempre nella città di Alba, ma in uno spazio indipendente. Acquistai macchine più performanti, e allestii uno spazio per accogliere le clienti che iniziavano a venirmi a trovare dalle diverse zone d’Italia ma anche da altri paesi europei. Intanto cresceva anche la ricerca di materiali, canapa, seta, cotone. 

________ 2015 ______

Bottega ai piedi delle Alpi

Nel 2015, alla ricerca di un contatto più stretto con la natura e le Alpi, mi spostai a Peveragno, un delizioso paese ai piedi delle Alpi Marittime. Trasferii il laboratorio in un bellissimo edificio storico al centro del paese, risalente al 1500, perfettamente restaurato.

Legno, pietra, porte antiche, mattoni a vista, parquet… Avevo a disposizione una bottega su due piani, con magazzino, sala taglio, ufficio e finalmente uno show room vero e proprio, dove poter accogliere le clienti ed esporre le mie creazioni.

Gli spazi dell’Atelier, organizzati e funzionali, insieme alla continua ricerca nel campo della sartoria mi permisero di migliorare parecchio la tecnica e le mie capacità rendendo i capi sempre più unici, artistici e in linea con le diverse esigenze delle clienti. Intanto continuava la ricerca e le sperimentazioni della tintura e colorazione della stoffa, creando pezzi unici e con un alto valore artistico.

Il sito web venne ripreso rendendolo più fluido, dinamico, ricco di contenuti e completo.

________ 2018 __ 

Open space nel cuore dell’Italia

Spazio, raggiungibilità, esperienza, luce, possibilità, apertura, crescita. Tutti questi aspetti ci hanno portato a trasferirci a Reggio Emilia, nel cuore dell’Italia. Interconnessi alle principali città italiane, aperti alle possibilità, a Reggio Emilia la città delle persone; inclusiva e sociale.

E’ qui che ora abbiamo il nostro studio, un grosso open space invaso di luce, aperto e pieno di finestre e di possibilità;  con spazio per creare, sognare ed accogliervi… 

Visita la pagina il laboratorio per scoprire e vedere tutti gli spazi, così potrai entrare nel nostro mondo!